DRAWING BADLY IN THE RIGHT WAY

 

 

Inaugurazione: 17 dicembre 2017, ore 19.30.

Fino al 7 gennaio 2018, ore 10.30 – 13,00 e 15,30 -18.30. Lunedì chiuso, domenica pomeriggio aperto.

 

Domenica 17 dicembre 2017 alle ore 19,30, presso la sede della Momart Gallery di Matera in piazza Madonna dell’Idris, s’ inaugura la mostra di Vittorino Curci “Drawing badly in the right way”, a cura di Antonella Marino.

 

“Curiosi personaggi stilizzati e pedomorfici popolano quadretti dai colori vivaci di Vittorino Curci , in cui sfondi monocromi o con tessiture astratte si integrano a sintetiche silhouettes di omini, cose, animali che fissano situazioni ordinarie dal risvolto comico, enigmatico o surreale. Il tutto sottolineato dall’inserzione di scritte che spaziano dallo slang dell’inglese globale all’ idioma dialettale, dall’onomatopea alla battuta salace, da riferimenti di cronaca a più profonde annotazioni di carattere esistenziale…

L’ aspetto ingenuo ed elementare dei suoi lavori è però il risultato di una precisa strategia: che trasforma il disegnare male, “drawing badly”, in modalità di agire “in the right way”, come indica il titolo della mostra. Nell’opportunità, cioè, di sovvertire regole e schemi precostituiti: evidente anche dal dispositivo di esposizione, l’allestimento a parete di un puzzle di frammenti dipinti, ricomponibili a piacimento con variazioni ritmiche che riprendono li metodo di improvvisazione jazzistica a lui caro.”(A.Marino)

Nel corso del vernissage si terrà un reading poetico di Vittorino Curci insieme con Silvana Kuhtz (voce recitante), Gianni Console (sassofoni, contralto e baritono) e Francesco Massaro (clarinetto basso e sassofono baritono).

[/su_slider]

Info:

info@momartgallery.it

Contatti: 338.8414318.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *