I TRE PORTALI

SUITE HOME – DIMORA ARTISTICA – CASA VACANZA

La Momart Gallery seguirà la direzione artistica della dimora dei I Tre Portali, una lussuosa ed elegante suite, nel cuore dei Sassi, nel centro storico di Matera, città patrimonio Unesco e recentemente nominata capitale europea della cultura 2019.

I TRE PORTALI, un luogo unico per stile ed eleganza dove è possibile vivere l’arte contemporanea a stretto contatto con l’incredibile paesaggio rupestre, in una atmosfera magica ed indimenticabile.

I due appartamenti, considerati vere e proprie suites lussuose, dotate l’uno di bagno turco con cromoterapia, l’altro di vasca idromassaggio ricavati all’interno di un caratteristico spazio roccioso, offrono la possibilità agli ospiti che vi albergano di godere delle mostre allestite periodicamente all’interno in totale privacy e in assoluto confort e relax.

Si tratta dunque di una temporary art gallery-house, cosi come se ne trovano in capitali importanti quali New York, Londra, Roma o Berlino, e ora anche a Matera grazie all’idea del proprietario Vittorio Losco e della moglie Monica Palumbo, artista e art director della Momart gallery.

“ La mia intenzione era di rendere il giusto omaggio ad un ambiente che dal punto di vista architettonico e logistico non ha eguali, a partire dal nome che trae origine dai tre portali della facciata della Chiesa di San Pietro Caveoso, apprezzabile nella sua discreta eleganza dal balcone dell’appartamento principale. Ho poi puntato sull’utilizzo di materiali quali legno, ferro e tufo lavorati da esperti artigiani insieme alla scelta di arredi di grandi designer, ponendo grande attenzione alla cura del dettaglio e ai servizi che la struttura mette a disposizione dei suoi ospiti”- Vittorio Losco

“ Abbiamo iniziato la stagione con le opere di Sarah Ciracì, Raffaele Quida, Marcello Nitti, Piero Vinci, Paola Mancinelli ma nel corso del tempo si alterneranno artisti di fama nazionale ed internazionale che proporranno anche installazioni site-specific all’interno delle suites. Si tratta di una nuova formula che permetterà all’ospite-visitatore di trascorrere una vacanza all’insegna dell’arte e della cultura, vivendo una esperienza ricca di ricordi ed emozioni in un luogo magico ed affascinante”- Monica Palumbo